Come ottimizzare la tua rete WiFi di casa

By : NetFos |marzo 23, 2017 |Consigli |1 Comment

In questo articolo voglio spiegarti come puoi evitare interferenze sulla tua rete WiFi di casa. Spesso ci si ritrova a dover combattere con il tuo router, senza sapere che qualcosa potrebbe interferire con il segnale. In casa tua ci sono diversi elettrodomestici che potrebbero danneggiare la tua connessione generando onde che disturbano il segnale. Come fai ad accorgertene?

I sintomi più comuni della presenza di interferenze sul WiFi

Ti è mai capitato di notare che la connessione WiFi di casa cade improvvisamente? Oppure, ti sembra che la velocità di scaricamento sia discontinua ed anzi ti sembra che sia sempre meno stabile? Questi sono per cosi dire i primi sintomi che qualcosa sta interferendo con il tuo WiFi. Forse hai pensato che fosse colpa del tuo provider ma non è sempre cosi. La connessione è regolare ed arriva perfettamente tramite il cavo ethernet fino al router ma qualche ostacolo di metallo o di cemento la sta bloccando.

Ecco gli elettrodomestici più comuni che interferiscono con il WiFi?

Se hai in casa alcuni di questi oggetti allora la tua connessione potrebbe essere instabile:

  • telefoni cordless
  • monitor esterni
  • forni a microonde
  • sistemi di allarme
  • altoparlanti wireless
  • ripetitori audio/video

Che cosa puoi fare per limitare i danni, visto che non puoi farne a meno? Inizia spegnendo in sequenza questi apparecchi e fai attenzione alla tua connessione. Dopo di che è arrivato il tempo di mettere mano al canale della tua connessione.

Il WiFi viaggia su una frequenza che solitamente oscilla fra 2400 MHz e 2483,5 MHz ma devi sapere che dentro questo intervallo esistono ben tredici canali disponibili. Non devi fare altro che modificare il canale che al momento hai preimpostato e sceglierne uno di questi. Usa preferibilmente uno di quelli superiori perchè è più sicuro che non siano già usati, altrimenti puoi fare dei test.

Come fai a cambiare il canale della tua connessione? Accedi alla parte amministrativa del tuo router e li troverai la sezione dedicata proprio al canale impostsato.

Se fosse il microonde ad inteferire con la connessione?

Il forno a microonde è dotato di un emettitore che copre una banda di frequenze veramente ampia e questo è dovuto al fatto che le onde sono emesse tramite un generatore approssimativo. Questo significa che potrebber interferire su quasi tutti i canali. Se per esempio posizioni il tuo router molto vicino al forno killer del WiFi sei fritto. Scusami il gioco di parole ma le cose stanno cosi e non puoi fare altro che mettere il tuo router abbastanza lontano da non lasciare che il forno interferisca.

Se dopo tutte queste attenzione la tua connessione stenta lo stesso allora devi cambiare il tuo modem/router. Hai bisogno di qualcosa di più performante e ti consiglio di consultare il tuo provider ed aiutarti nella scelta.

One Comment

  1. Pingback: Pulizia e posizione migliorano la connessione WiFi - Netfos.it

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*